Settembre 17, 2021

Tuttogossipnews

Gossip, Notizie, Spettacolo, Cinema, VIP: tuttogossipnews è questo e molto altro

Aida Yespica senza filtri: “Quando avevo sette anni ho subito uno stupro”

2 min read
Aida-Yespica-ritrova-l-’-amore-va-a-convivere-con-il-nuovo-fidanzato

Intervistata da Libero Quotidiano, Aida Yespica si è raccontata senza filtri. La showgirl ha parlato delle sue esperienze lavorative, oltre che della sua vita precedente all’arrivo in Italia. La modella si è soffermata anche sull’infanzia vissuta in Venezuela, svelando di essere stata vittima di episodi di molestie. Si legge: “Sono sempre stata rispettata nel mondo del lavoro e mai nessuno è andato oltre il corteggiamento. Ma c’è una cosa che ancora oggi mi fa molto male ed è lo stupro che ho subito quando avevo sette anni da un amico di famiglia che veniva sempre a casa da noi”.

Il racconto di quel terribile episodio prosegue: “Pensa che è tale il dolore di quel momento che l’avevo rimosso completamente finché nel 2016 una mia amica mi ha raccontato di una valenza subita. Piano piano è riaffiorato alla memoria quel momento orrendo. Ricordo tutto, il suo odore, la sua corporatura. Era un uomo con una vistosa gobba, le sue mani che toccavano e accarezzavano”.

Infine, Aida ha parlato anche del rapporto con figlio Aron, nato dall’amore col calciatore Matteo Ranieri. A causa della pandemia di Covid-19, sono circa due anni che la Yespica non incontra il bimbo: “In questo momento la persona che mi sta mancando di più è mio figlio Aron, a causa del Covid sono due anno che non riesco a vederlo. Ora è a Miami con il padre, ma sia per problemi legati alla pandemia ormai è tanto tempo che non lo abbraccio, anche se ci sentiamo spessissimo”.

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.