Giugno 30, 2022

Tuttogossipnews

Gossip, Notizie, Spettacolo, Cinema, VIP: tuttogossipnews è questo e molto altro

Insulti e “auguri” di morte per una giornalista sportiva: “Inaccettabile, li denuncio”

1 min read

Commentare una partita di calcio e ricevere insulti, “inviti” a prostituirsi e “auguri” di esser picchiata. O addirittura di morire o di esser sfregiata. Dopo il palleggiamento in diretta ai danni di Greta Beccaglia, un’altra giornalista sportiva deve fare i conti con la violenza di alcuni tifosi. È il caso di Chiara Ciurlia, originaria di Taurisano ma residente da alcuni anni a Pisa, dove vive e conduce una trasmissione streaming “Tutti in conferenza” per “IlLeccese.it”, blog dedicato alla squadra di calcio del Lecce. Ha spiegato la ragazza a corriere.it: “Appena iniziata la trasmissione, tra i commenti sono arrivati tantissimi attacchi nei miei confronti, alcuni di una gravità assoluta. Offese che andavano oltre il calcio, che mi erano rivolte in quanto donna che parlava di calcio”.

Chiara prosegue: “Oltre che sessisti, un paio erano abbastanza gravi perché mi auguravano la morte o di esser sfregiata con l’acido. E poi “stupida”, “spero che tu smetta di parlare” o “che qualcuno ti riempia di botte”. Qualcuno mi consigliava di cambiare lavoro. La chat era in tilt”. “Appoggiata fa tutta la redazione, mi sto muovendo col mio legale per questi commenti che andavano oltre il limite. Ogni donna che li subisce deve denunciare, senza paura o vergogna. Solo lottando tutte insieme quotidianamente potremo fermarli”, ha concluso.

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.