Febbraio 7, 2023

Tuttogossipnews

Gossip, Notizie, Spettacolo, Cinema, VIP: tuttogossipnews è questo e molto altro

Addio a Antonio Inoki, il padre del wrestling che sfidò anche Muhammad Ali

1 min read

Foto: Wikipedia

Il mondo del wrestling è in lacrime per la morte di Antonio Inoki, all’età di 79 anni. Simbolo e leggenda di questa disciplina, la notizia della sua scomparsa è stata dai media giapponesi, che hanno citato fonti vicine al campione. Il noto wrestler, tra i pioneri della Mixed Martial Art, è successivamente diventato un politico impegnato nel sociale. Inoki è considerato tra gli artefici del successo del wrestling moderno, con la fondazione della lega professionistica nel 1972 e l’avvento della televisione a bordo ring. Una popolarità cementata dallo storico incontro con il campione di boxe Muhammad Ali, nel 1976 al Nippon Budokan di Tokyo. Ritiratosi ufficialmente nel 1988, l’anno dopo è stato eletto al Parlamento tra le file del partito “Sport e Pace”. Si distinse per la sua attività diplomatica, prima in Iraq e poi nel corso degli anni in Corea del Nord. Nel luglio del 2020, i primi segnali di salute non più di ferro lo costrinsero ad ammettere problemi al cuore.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.