Dicembre 7, 2021

Tuttogossipnews

Gossip, Notizie, Spettacolo, Cinema, VIP: tuttogossipnews è questo e molto altro

Francesco Gullo annuncia: “Il Cervia torna in tv, ma non sarà un reality”

2 min read

Il Cervia Calcio torna in tv. A distanza di 16 anni dal reality “Campioni“, si rivedono i protagonisti della squadra dilettantistica romagnola. Il programma si chiamerà “Cervia Calcio 2.0” e andrà in onda dal 15 settembre in chiaro su Go-Tv (canale 163 del digitale terrestre). L’idea di raccontare le vicende dei gialloblu è nata da Francesco Gullo, protagonista della prima edizione tra il 2004 e il 2006, che farà il regista.

Avventura diversa

L’ex calciatore ha raccontato quali saranno le differenze rispetto al vecchio progetto: “Non è un reality in senso stretto anche perché non c’è il televoto. Il nostro scopo, oltre alla visibilità data a Cervia e a Milano Marittima, è quello di raccontare, dopo 16 anni, una squadra di Promozione in tutte le sue vesti, partendo dai protagonisti, cioè i calciatori. Siamo entrati definitivamente nell’era dei social, dunque interagiremo molto con questo strumento“.

Le novità

Qualsiasi iniziativa venga intrapresa affiancandole il nome del Cervia, è naturale che faccia pensare immediatamente a un ritorno di “Campioni”. In più, con Bondi e il sottoscritto fra i ‘player’, è comprensibile fare l’associazione. Però, “Cervia calcio 2.0, generazione social” è un’altra cosa. Noi raccontiamo una squadra di calcio. L’appuntamento è alle ore 20, ogni mercoledì, per 30 minuti, oltre a due repliche settimanali. Ogni giorno, sul nuovo sito internet e sui social del Cervia, pubblicheremo qualcosa che permetterà l’interazione col pubblico“. 

Lo spogliatoio

Lo spogliatoio sarà il luogo chiave. Le telecamere entreranno in occasione degli allenamenti e, soprattutto, nel giorno della gara, a fine primo tempo. La partita sarà sintetizzata negli highlights. Racconteremo la settimana, ci sarà poi l’angolo della cultura, col coinvolgimento di Giancarlo Magrini. Ospiteremo naturalmente anche Ciccio Graziani, speriamo prima di Natale. Poi avremo di certo altri ex protagonisti di “Campioni”, anche se il nostro obiettivo è quello di fare qualcosa di diverso“. 

La reazione dei calciatori

Loro hanno saputo di questa iniziativa da pochi giorni. All’inizio hanno avvertito un po’ di imbarazzo, soprattutto per le riprese negli spogliatoi dopo gli allenamenti, ma poi hanno capito che le ’parti intime’ non verranno riprese“. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.